Quali sono le migliori piante di cui non hai bisogno di prenderti cura?

Alcune piante da interno sono difficili da curare. I problemi con il sole, l'irrigazione e il clima sono molto comuni con i giardinieri di tutta Europa che coltivano i propri giardini interni. Alcune piante evidentemente sono più facili da coltivare e mantenere rispetto ad altre.

Se stai lottando per mantenere in vita le tue piante d'appartamento, passa a piante più semplici. Ecco una carrellata dei nostri primi 7 preferiti.

Pothos

I pothos sono i preferiti delle piante d'appartamento e lo sono stati per molti, molti anni. Prosperano in quasi tutti gli spazi interni immaginabili e possono tollerare poca luce. Il più grande vantaggio o problema che sperimenterai con un pothos è che coltivano rapidamente le viti. A volte possono estendersi fino a 10 piedi verso l'esterno.

Se stai cercando la pianta migliore che non muoia, un pothos potrebbe essere quello che ti consigliamo.

Palma

Una palma è aggraziata, tropicale e piumata. Esistono tutti i tipi di palme, incluse finte palme. Sono abbastanza a bassa manutenzione e la maggior parte non sono tossici. Inoltre richiedono solo annaffiature ogni 1-2 settimane.

Alcune persone trovano ancora difficile prendersi cura dei palmi. Se hai avuto una serie di sfortuna, prova invece un palmo artificiale.

Filodendro

Un filodendro è dotato di foglie a forma di cuore e rampicanti. È una pianta sospesa molto popolare e viene utilizzata anche in piccole fioriere. Le viti cresceranno e quindi vorrai essere pronto per la verde vibrante che sboccia.

Come la suddetta palma, un filodendro deve essere annaffiato solo ogni 1-2 settimane.

Pianta del serpente

Una sansevieria, più comunemente nota come pianta di serpente, è una succulenta. Tollera la luce da media a intensa e può andare senza essere annaffiato per un massimo di tre settimane, anche se consigliamo vivamente di annaffiare ogni due settimane.

Una pianta serpente dall'aspetto realistico è disponibile anche su Artiplanto.eu, perfetta se viaggi frequentemente.

Felce nido d'uccello

Una felce nido d'uccello ha bisogno di luce solare indiretta da media a intensa in un terreno quasi asciutto. Non richiede molta irrigazione e può essere posizionato ovunque al riparo dal sole all'interno e riceve comunque abbastanza attenzione per sostenersi.

Come bonus aggiuntivo, questo tipo di felce non è tossico, quindi è sicuro stare vicino agli animali domestici.

Impianto ZZ

Una pianta ZZ potrebbe essere un po' più difficile da ottenere in quanto non è così popolare come gli altri nomi in questo elenco. Una pianta succulenta, la pianta ZZ è in grado di tollerare la siccità e ha bisogno di essere annaffiata solo ogni tre settimane. La pianta sopravvive grazie a rizomi grandi come una patata che aiutano a immagazzinare l'acqua.

Se vuoi davvero una pianta senza mani con una probabilità molto bassa che muoia, la pianta ZZ è un'altra scelta eccellente.

Su Artiplanto.eu produciamo piante artificiali meglio di chiunque. Premium, artigianale e senza manutenzione. Sono la risposta a cosa fare se non vuoi prenderti cura di una pianta vera. Realistico e progettato nei minimi dettagli, prima di decidere di acquistare una pianta vera, dai un'occhiata ad alcune delle piante finte e artificiali su Artiplanto.eu. Potresti essere sorpreso dalla bellezza che scopri.

Acquistare ora

Puoi usare questo elemento per aggiungere una citazione, un contenuto...